Skip to content
articoli DM (2)

Tempo di lettura: 6 minuti

Acquistare in un negozio di abbigliamento online non è più qualcosa di strano; il Covid-19 ha sicuramente accelerato una modalità di vendita che prima o poi sarebbe arrivata e che diventerà sempre più comune.

Secondo le analisi fatti nel corso dell’ultimo anno i prodotti che gli italiani acquistano di più su Internet sono articoli di moda.

È per via di questa grande richiesta che i grandi marchi e negozi della moda si sono già attrezzati per guadagnare visibilità nel mondo online. Ma per quanto riguarda i piccoli marchi e negozi?

 

Il problema nasce dal fatto che le PMI e i piccoli negozianti non sempre dispongono di risorse sufficienti per far fronte a questi cambiamenti. Probabilmente focalizzarsi in un ramo specifico della moda è sempre più importante per distinguersi nel mondo virtuale e diventare più redditizi, creandosi un mercato di nicchia.

 

Effettuare una corretta pianificazione di strategia marketing digitale è fondamentale se si vuole aspirare ad apparire nelle prime posizioni dei motori di ricerca, limitatamente per quei termini accessibili in base alla tua attività commerciale. Non aspirare a posizionarti ad esempio per “magliette”, troppo generico e inoltre i grandi marchi la fanno già da padrona. Ad oggi il posizionamento SEO nel settore della moda è più captive e molto diversificato. Deve essere più dettagliato e deve essere eseguito in coordinamento con una strategia precedente, al fine di studiare le possibilità di vendita e le linee di business. E’ infatti opportuno consultare il proprio consulente di marketing digitale prima di creare il proprio sito web o la propria app o per la gestione dei social media.

 

Ti aiuterà ad essere più efficace

Il mio consiglio è farti mostrare dal tuo consulente SEO le reali possibilità di vendere le tue linee di prodotto. Un buon consulente SEO può darti infatti molti indizi: tendenze, volume di visite, estrapolazione del volume di vendita e, con tutte queste informazioni, aiutarti a gestire gli ordini in funzione alle previsioni di vendita.

 

Selezione delle parole chiave

Come ho detto sopra, devi essere realistico e sapere che si può ottenere un buon posizionamento su Internet se si “attaccano” tutte le parole chiave nel settore della moda. Ecco perché è importante specializzarsi in un gruppo più specifico in cui c’è meno concorrenza per le ricerche. Consulta e studia bene in anticipo quale mercato aggredire.

 

Contenuti specifici del prodotto

Google ama i contenuti di qualità e più sono e meglio è. Ecco perché è importante fornire per ogni prodotto contenuti specifici e originali (non duplicati da altri siti web) se si vuole migliorare il posizionamento organico del proprio sito.

 

Pubblica le opinioni dei clienti

Sapevi che l’80% degli utenti cerca già in Internet le opinioni di altri utenti prima di acquistare un determinato prodotto? Pertanto, la pubblicazione dei commenti dei clienti del tuo negozio sul tuo sito web genererà fiducia tra i potenziali acquirenti. Approfitta degli ultimi strumenti che Google offre… l’elenco è lungo. Costruisci credibilità.

 

Essere sempre aggiornati

Affinché i tuoi prodotti siano interessanti è importante essere sempre consapevoli delle ultime tendenze della moda, un mondo in costante evoluzione. In questo modo, gli utenti saranno interessati a tornare ogni settimana per vedere le novità. Tieni in considerazione il “Celebrity Dresses”: gli utenti amano vestirsi come le celebrità. L’aggiunta di un’immagine dello stesso capo indossato da una celebrità nel catalogo renderà il cliente più propenso ad acquistarlo.

 

Lavora sui blog e ottieni referral

Non c’è niente di meglio che far parlare gli altri di te. Ottieni riferenze e opinioni. Fai campagna cercando collaborazione con influencer che provano i tuoi vestiti. Instagram sta andando molto bene in questo senso.

 

Social media

Ricorda che dovrai iniziare a investire per la pubblicità sui social, altrimenti sarà molto difficile ottenere pubblico e visibilità sui muri dei follower.

 

Spero che l’articolo ti sia stato utile, troverai molte altre informazioni sui social media negli articoli precedenti.

Se hai qualche marchio di abbigliamento che vuoi lanciare o negozio da promuovere sono qui per aiutarti.

 
Devonish Morett
Consulente Aziendale
Marketing strategy, gestione del tempo e
della pianificazione nelle PMI e negoziante
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: