Skip to content
Le aziende che hanno investito nel marketing digitale hanno aumentato i loro profitti con Covid-19

A differenza di quanto facciamo abitualmente, il marketing è considerato spesso una spesa più che un investimento. Dobbiamo avere uno sguardo strategico al futuro e non dobbiamo dimenticare che questa crisi è stagionale e, prima o poi, ne usciremo. Per questo motivo, comprendere i modelli di comportamento e le loro implicazioni sono fondamentali per sviluppare una strategia digitale in tempi di incertezza.

L’impatto del Covid-19 sul digitale

Come in tutte le crisi mondiali, ci sono settori che ne stanno beneficiando e altri gravemente danneggiati, una soluzione può essere investire in strategie e strumenti online.

 

Se, inoltre, adattiamo la nostra strategia per fidelizzare questo nuovo cliente, possiamo guadagnarlo a vita, ma come?

  • Promuoversi sui social network: a causa del confinamento, il loro uso e consumo è in aumento, ora più che mai bisogna scommettere su di loro.
  • Sviluppa più contenuti video e usa YouTube, IGTV: per iniziativa o inviando tra persone e gruppi, i video curiosi sono una tendenza. Se sono fatti minimamente bene, puoi garantire grande visibilità e significato.
  • Considera la possibilità di avere una pagina o una sezione dedicata al Coronavirus. Se la tua attività è essenziale o questa pandemia ti colpisce in modo significativo, prendi seriamente in considerazione lo spazio e il tempo per catturare tutto il traffico pertinente a questo argomento e, quindi, collegarti efficacemente alle aree chiave del tuo sito web.
  • Analizzare le prestazioni del sito web per capire come si comportano gli utenti durante questo periodo e aggiornare previsioni e report.
  • Valuta la copertura a pagamento (SEM) e organica (SEO) nei prossimi mesi per capire come i due possono bilanciarsi come parte di una strategia di marketing globale in risposta all’impatto sulla tua attività.
  • Approfitta della natura a lungo termine della SEO per assicurarti che un sito web si classifichi bene per parole chiave ad alto volume e ad alta concorrenza che dovrebbero raggiungere il picco nel quarto trimestre.

Reinventati e crea opportunità

Siamo in una situazione storica con sfide che un’economia globale non aveva mai affrontato negli ultimi 30 anni. Ciò che è chiaro è che, anche se alcuni dei più colpiti prevedono una ripresa per l’inizio dell’estate, la realtà è che nessuno sa quanto durerà questa situazione di reclusione e chiusura. Per questo motivo sedersi pigramente accanto non è un’opzione, mentre i dati indicano che lo è la ricerca di opportunità nella sfera digitale.

 
Devonish Morett
Consulente Aziendale
Marketing strategy, gestione del tempo e
della pianificazione nelle PMI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: