Skip to content
articoli DM

È sicuramente un momento difficile e preoccupante per le aziende, negozi, liberi professionisti, e più in genarle per le aziende più piccole, poiché tutto si è completamente fermato e il marketing di sicuro non rientra nella lista di priorità in questo momento.

Nelle ultime settimane ho lavorato e mi sono riunita con molti clienti e prospect in diversi settori aiutandoli ad adattarsi alle circostanze e a creare un approccio a due livelli incentrato sul qui e ora ed anche sui piani per il futuro.

Ci sono una serie di attività di marketing che puoi fare per riuscire a distinguersi durante questo periodo di chiusura e non necessariamente costose. Il miglior consiglio che posso darti è di non smettere di fare marketing, questo mai e poi mai, usa questo tempo per creare, reinventarti, controllare, migliorare e aggiornare la tua strategia di marketing seguendo questi suggerimenti:

Rivedi

Controlla come stai attualmente e concentrati e crea delle idee su come potresti migliorarti in questi periodi.

Aggiorna

Stai al passo con le tendenze? Cosa puoi fare di diverso?

Reimposta

prova a trasmettere un messaggio differente.

Ho pensato di condividere alcune raccomandazioni per migliorare il tuo marketing durante la pandemia:

 

Social media.

Prenditi del tempo per rivedere costantemente i tuoi social media. Molto probabilmente dovrai modificare i messaggi che stai inviando in modo che siano pertinenti alle circostanze.

Fate queste domande:

  • Il messaggio è corretto?
  • Sono sulla piattaforma giusta?
  • Puoi migliorare i dettagli sulla bio /azienda?
  • Posso cambiare la grafica – timeline, ecc.

È importante assicurarsi di modificare regolarmente la grafica e di mantenere aggiornata la biografia: ciò potrebbe cambiare il collegamento al tuo ultimo blog o a diverse pagine del tuo sito Web, non solo la tua home page.

Pubblica contenuti regolarmente poiché tutti sono online e devi metterti di fronte al tuo pubblico di destinazione: concentrati sulle conversazioni per coinvolgere maggiormente le persone.

Incorporare video!!

Dato che abbiamo poco/nessun contatto umano in questo periodo, vedere un viso fa sembrare i tuoi contenuti più personali e il tuo pubblico molto probabilmente si fermerà a guardarli. Sembra spaventoso ma ne vale la pena.

Rivedi le tue analisi sui social media, controlla i tuoi numeri, se sono diminuiti chiediti perché e traccia idee su come puoi cambiare questo.

Crea il tuo pubblico.

Usa questo periodo di chiusura per costruire il tuo elenco di email marketing e prepara i tuoi contenuti per dare il via al tuo marketing non appena il coronavirus sarà finito. Una volta scritti, puoi quindi pubblicare i contenuti affinché il tuo pubblico non veda l’ora di leggerli/vederli.

Prepara un piano per aumentare il tuo pubblico online, ma poi trova un metodo per fare entrare il pubblico nei tuoi flussi di email marketing. 

Una volta che hai la tua lista di posta elettronica, pianifica i tuoi contenuti. Ricorda di dare al tuo pubblico i migliori consigli, aiuto e supporto durante la pandemia- riduci le presentazioni di vendita – in questo modo ricorderanno le cose buone che hai fatto. Adatta i tuoi servizi alle circostanze, questo farà sì che le persone vogliano interagire di più con te.

Google My Business.

Google My Business (GMB) è lo strumento perfetto per mantenere aggiornati i tuoi clienti soprattutto durante questi tempi incerti. I tuoi clienti avranno molte domande, come i tuoi orari di apertura, i tuoi dati di contatto, ecc., se questi sono cambiati a causa del lavoro da casa, invece di doverti contattare, potranno tenersi aggiornati lì.

Google My Business ti consente di aggiungere post che promuovono le tue ultime informazioni e offerte che rimangono visibili per una settimana. Puoi mostrare un servizio diverso ogni settimana dando alle persone un’idea di ciò che fai. Puoi anche accedere agli approfondimenti per dirti quante visualizzazioni, ricerche e attività ha avuto la tua attività direttamente da GMB.

Quindi rivedi la tua scheda, aggiorna i dettagli e assicurati di aggiungere un post ogni settimana per promuovere un diverso servizio / prodotto e link a una pagina diversa del tuo sito web. Questo non dovrebbe richiedere più di 10 minuti a settimana ed è un lavoro facile da programmare il lunedì mattina (è nei nostri diari come compito settimanale!)

Rivedi e aggiorna il tuo sito web.

Ora è il momento perfetto per rinfrescare il tuo sito web poiché abbiamo più tempo a disposizione, assicurati di aggiungere i nuovi servizi che offri in modo che il tuo pubblico ne sia consapevole e sviluppi le tue risorse.

Cose principali da controllare:

  • SEO: quando è stato aggiornato l’ultima volta?
  • Le call to action.
  • Contenuto della pagina
  • Aggiorna le immagini
  • Aggiungi opzioni newsletter
  • Blog: potresti scrivere di più
  • Link ad associazioni
  • Aggiungi casi studio e testimonianze
  • Controlla collegamenti interni

Migliora il SEO del tuo sito web, questo aiuterà le persone a trovare la tua attività. Poiché Google cambia i propri motori di ricerca così spesso, è importante che il tuo sito web cambi frequentemente per stare al passo con le tendenze. Conosci i tuoi numeri: rivedi i tuoi dati analitici per vedere come sta realmente funzionando il tuo sito web.

Potresti impostare un obiettivo di rivedere 1 pagina del tuo sito web.

 

Crea contenuto

Tieni il tuo pubblico con te e rendilo felice!

Assicurati di aggiungere frequentemente nuovi contenuti al tuo sito web. Considera l’idea di scrivere quei blog che hai inserito nella tua lista di cose da fare ma a cui non sei mai riuscito, ecco è questo il momento giusto!

Considera il guest blogging, questo ti metterà in contatto con altre aziende che possono anche condividere le loro conoscenze sul tuo sito web e viceversa, per far conoscere il nome della tua attività. Con chi potresti connetterti?

Ora hai tempo per scrivere quei white paper, articoli, comunicati stampa, guide ed ecc., sia che il tuo pubblico impari qualcosa mentre è a casa o dopo il blocco in modo da prepararti per quando saremo fuori.

Quando le cose tornano alla “nuova normalità”, potresti non avere il tempo di scrivere contenuti, quindi cosa puoi aggiungere ai tuoi contenuti ora per alleviare la pressione?

Fai contare il tempo per la tua attività, utilizzando le idee di cui sopra. Cosa potresti mettere in atto rapidamente e facilmente?

 
Devonish Morett
Consulente Aziendale
Marketing strategy, gestione del tempo e
della pianificazione nelle PMI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: