Skip to content
DM-Consulenza Aziendale

Cos'è la gestione del tempo e perché è importante?

Approfondire e comprendere l’importanza di una buona gestione del tempo

Il tempo è limitato. Non importa come suddiviso, ci sono solo 24 ore al giorno, ed è necessario sapere come gestirle per essere efficienti e produttivi nella vita lavorativa e promuovere uno stile di vita energico ed entusiasta al fine di aumentare la qualità della propria esistenza.

La cosiddetta gestione del tempo si riferisce al modo in cui ognuno organizza e pianifica quanto tempo investire in attività specifiche. Trascorrere più ore in azienda non significa essere più efficienti o produttivi. È quindi essenziale un’adeguata gestione del tempo sul lavoro.
 
La sua importanza risiede principalmente nello stimolare quanto segue:
 
Produttività ed efficienza
Una corretta gestione del tempo consente di ottenere il massimo risultato con il minor sforzo. Quando si impara a gestire il proprio tempo, si migliora la capacità di concentrazione. Di conseguenza, una maggiore attenzione genera una maggiore efficienza. La gestione del tempo permette di eseguire le attività più velocemente e rendere la giornata lavorativa più proficua e fruttuosa.
 
Raggiungere gli obiettivi in meno tempo
È necessario raggiungere obiettivi diversi per sentirsi soddisfatti sul lavoro, ma senza comprendere l’importanza della gestione del tempo, tali obiettivi potrebbero rimanere in sospeso per un periodo imprecisato. Il tempo utile per vincere le sfide e svolgere le attività quotidiane esiste già; basta saperlo gestire correttamente per raggiungere i traguardi prefissati in modo agevole ed efficace.
 
Sviluppare una migliore reputazione professionale
La gestione del tempo è la chiave del successo, in quanto permette di prendere coscienza della propria vita piuttosto che seguire il flusso di quelle altrui. Gestire il tempo fa progredire la professione lavorativa attraverso le decisioni più sensate e con una visione focalizzata su ciò che si desidera ottenere nello sviluppo della propria carriera.
 
Diminuire lo stress
Una mancata gestione del tempo porta ad un senso di sopraffazione, elevata pressione, dispersione e scarsa concentrazione. Quando ciò accade, può essere difficile determinare quanto tempo ci vorrà per completare un’attività. Una volta che si impara a gestire il proprio tempo, i livelli di stress e ansia sul lavoro diminuiscono in modo significativo e si gode di una maggiore energia per affrontare il quotidiano. Un flusso di lavoro efficiente permetterà di sviluppare nuove competenze per svolgere il proprio lavoro in modo efficiente.
 
Migliorare il processo decisionale
Una corretta gestione del tempo implica la capacità di prendere decisioni mirate. In una situazione di pressione a causa del poco tempo a disposizione per poter prendere una decisione, saranno maggiori le probabilità di giungere a conclusioni affrettate senza considerare tutte le opzioni. Tramite una gestione efficace del tempo, è possibile eliminare la sensazione di avere i minuti contati e poter soppesare adeguatamente ogni opzione proposta.
 
Aumentare la fiducia in sé stessi
La gestione del tempo migliora la fiducia in sé stessi. Realizzare progetti e raggiungere gli obiettivi porta soddisfazione. Il rispetto delle scadenze e il superamento delle aspettative è un fattore altamente motivante. Al contrario, combattere con il tempo per tenere il passo genera eccessiva stanchezza.
 
Evitare la procrastinazione
L’autodisciplina è un’abilità molto preziosa nell’ambiente di lavoro. Una corretta gestione del tempo non lascia spazio al rinvio di attività e responsabilità. Una migliore gestione concorre a una maggiore autodisciplina utile al raggiungimento efficace dei propri obiettivi.
 
Migliorare la qualità della vita
Dopo aver considerato la quantità di tempo trascorso per dormire, lavorare, mangiare, andare al lavoro e prendersi cura dell’igiene personale, ci sono circa quattro ore al giorno per dedicarsi ai propri interessi.
 
Una gestione appropriata del tempo permetterà di avere più opportunità di godere dei propri hobby, praticare uno sport, trascorrere del tempo con la famiglia o incontrare gli amici. Questo tempo di qualità non ha prezzo ed è essenziale per il benessere fisico ed emotivo. Tutti hanno bisogno di tempo per rilassarsi e godere della propria vita.
Avere buone capacità di gestione del tempo rende possibile ritagliare momenti di relax.
Al contrario, nel caso di una scorretta gestione del tempo, si dovranno affrontare conseguenze negative come scadenze mancate, flusso di lavoro inefficiente, scarsi risultati, pessima reputazione professionale e livelli più elevati di stress che si tradurranno in una peggiore qualità complessiva della vita.
 
 
Devonish Morett
Consulente Aziendale
Marketing strategy, gestione del tempo e
della pianificazione nelle PMI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: